Come usare il fimo Liquid? Istruzioni per l'uso!

Il fimo Liquid è un prodotto della marca Fimo che si presta a diversi utilizzi. Il fimo Liquid si presenta come una sorta di gel lattiginoso. Il suo costo si aggira tra i 6 e i 9 euro a seconda di dove lo comprate.

Nel libretto delle istruzioni che trovate insieme alla confezione potete leggere che il fimo liquid per solidificarsi deve essere cotto in forno (tempo circa 15 minuti ma ovviamente dipende da quando ne avete usato e come)ad una temperatura tra i 110 e i 130 gradi. A seconda delle tecniche usate il fimo liquid può essere spalmato con le dita o alle volte con dei pennelli; in questo secondo caso - come per il lucido - quando si è finito di usare, il pennello va lavato subito o ripulito con l'acetone.

Gli usi del fimo liquid sono davvero molteplici.

 

1. Colla per unire nuovi pezzi di fimo a creazioni già cotte

marylin fimo liquidSe avete una creazione già pronta e cotta a cui dovete aggiungere un pezzo o riparare perchè una parte di era rotta, il fimo liquid è la soluzione che stavate cercando. Infatti basta spalmare una o due gocce di liquid sulla creazione e attaccarvi quella nuova. Fate pressione per un po' e mettete di nuovo tutto in forno.

Attenzione!

  • Dovete costantemente controllare la creazione in forno per vedere che la parte già cotta non bruci!
  • Cuocete nel forno solo il singolo oggetto: non mischiatelo in cotture con oggetti nuovi perchè aprendo e chiudendo il forno per controllore rischiate di disperdere calore
  • Se la creazione già cotta era stata già lucidata ponete ancora più attenzione: la vernice a contatto con il colore potrebbe sciogliersi e bruciare tutto.

 

2. Ammorbidire il fimo

Se avete del fimo vecchio e volete ammorbidirlo un po' potete versarci sopra qualche goccia di fimo liquid e cominciare a impastare. Non illudeteviaudrey fimo liquid: prima che si riammorbidisca - soprattutto se è molto vecchio - ce ne vuole e le vostre dita saranno comunque un po' indolenzite.

 

3. Effetto vernice semplice o arricchito

Un uso frequente del fimo liquid è quello di usarlo come stato finale delle creazioni. Si può usare semplicemente per creare una patina dura traslucida che avvolge la creazione oppure si può arricchire con glitter, tempere e altro prima di stenderlo sulla crazione.
La prima tecnica è utilizzata soprattutto per ricoprire monili o fissare un'immagine all'interno di un medaglione evitando che si bruci e si rovini.
La seconda tecnica è usata soprattutto per abbellire monili e ornamenti vari: versate abbondanti gocce di fimo liquid in un piccolo contenitore; unite a piacimento glitter, pigmenti ... mescolate, spalmate sulla creazione in modo omogeneo e infornate.

 

5. Effetto glasse, caffè e marmellata

Una variante molto usata della tecnica di cui sopra è quella di mischiare il fimo liquid a polvere di gessetti colorati per creare effetti come latte, glassa al cioccolato o fragola per cupacake, marmellatta per fette biscottate, caffè. Basta mischiare qualche goccia di fimo liquid alla polvere di gessi per ottenere la glassa o la marmellata che si vuole. Se l'oggetto è piccolo, meglio farlo cuocere prima per qualche minuto in forno, tirarlo fuori e aggiungervi il fimo liquid; terminate poi la cottura.

4. Trasferimento di foto (transfer)

fimo liquid transfer

E' una delle tecniche più usate, più affascinanti e anche più difficili.
In pratica bisogna stampare le immagini che vogliamo: il trucco è capire quale inchiostro è adatto al transfer, io personalmente uso una stampante a colori a laser e mi sono sempre trovata bene. Una volta stampata l'immagine, ritagliatela lasciando un po' di bordo. Versate sopra l'immagine del fimo liquid (una strato uniforme non troppo spesso, circa

1-2 mm). Cuocete il tutto. Anche qui occhio al forno, alla tempertatura e al tempo perchè la carta potrebbe bruciare facilmente. Una volta raffredato, cercate di staccare delicatamente il foglio dallo strato di fimo liquid: il disegno che prima era sulla carta dovrebbe essersi trasferito sul liquid. Con la sfoglia disegnata ottenuta potete creare ciondoli, attaccarla a fimo fresco e ricuocere il tutto.

 

 

 

Se ti sono piaciuti gli articoli e vuoi tenerti aggiornata con i miei ultimi lavori non dimenticarti di lasciare un "mi piace" sulla pagina Facebook di PricelessCreazioni cliccando qui!

 

LezioniFimo

fimo,, fimo liquid, usare fimo liquid, creazioni fimo liquid

Corsi Online

Scopri i nostri corsi online a partire da 19 euro.

Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietra.
Antoine de Saint-Exupery

Priceless Creazioni è un sito di proprietà di Galeola S.r.l. - P.IVA: 08499801002
Privacy Policy - Cookie Policy
Copyright 2012-2018

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.